Il giorno migliore per il Business

Il 18 Maggio è una delle date più importanti dell'anno per me. Indovina perchè?


Perché è la data del mio compleanno e questa mattina dopo la telefonata di mia figlia ho deciso di parlare di quanto sono fortunato. Quì a Londra abbiamo un’ora di fuso orario indietro rispetto all’Italia e quando alle 6:15 ha squillato il telefono, ero ancora mezzo addormentato nel letto.


Era la mia adorata figlia che mi faceva gli auguri e io ho ricambiato, perchè anche lei è nata il 18 maggio come me.


Si, tra i grandi regali della mia vita, avere una figlia che nasce il mio stesso giorno è uno dei regali più belli. Poter condividere ogni anno con mia figlia una giornata importante come questa NON HA PREZZO.


In questo momento penso a quanto sia importante festeggiare e premiarsi. La vita corre veloce, gli impegni sono tanti e c’è davvero bisogno di fermarsi e compiacersi per quanto abbiamo fatto.

Al tempo stesso in questo giorno sono altamente produttivo, perchè vivo la giornata diversamente dalle altre.​



RICORDO PERFETTAMENTE IL COMPLEANNO DI 8 ANNI FA

Erano anni d'oro per il Web Marketing (2008).


Ero in un momento della vita di grandissimo cambiamento.


Voglio precisare un po' di cose perché perché da quando ho iniziato a lavorare su internet, nel ‘97, sono successe molte cose ed ho conosciuto tantissime persone .


Il mio primo approccio con l’informatica l’ho avuto quando lavoravo con papà nell'azienda idraulica. Fui costretto ad usare il computer per fare i preventivi, per la contabilità ecc. E’ stato in quei momenti che è nata la passione. Non me ne ero accorto ma dentro di me stava nascendo qualcosa che mi avrebbe stravolto in positivo la vita.


Avevo già iniziato a farmi amici in giro per l'Italia. Ognuno lavorava in un settore diverso e ci tenevamo in contatto grazie ad una chat.


Ricordo che spesso, la sera di ritorno a casa dal mio lavoro principale, dopo una giornata densa di impegni, mi mettevo al computer e più di una volta mi sono trovato a fare l'alba studiando quel mondo fantastico che era internet. Studiando e testando riuscivo a creare delle cose interessanti, ma mi rendevo conto che c'era dietro veramente tanto lavoro, tante prove, tanti soldi buttati via. Eppure c'era anche un’altra componente che per me ha fatto la differenza, che non mi ha mai fatto sentire il peso dei sacrifici fatti: IL DIVERTIMENTO.


Ma avevamo compreso e capito tutti la potenza di quel settore? Secondo me no. Non avevamo chiaro quanto fosse importante la grande rivoluzione che era in atto, però avevamo chiara una cosa: ci stavamo finalmente divertendo.

Stavamo a chattare, a ridere e scherzare, passavamo intere nottate a passarci barzellette a studiare cavolate e scherzi da fare. Sono stati proprio quei momenti che hanno dato il via a quello che è stato poi tutto il lavoro che abbiamo creato successivamente.

Il segreto forse sta tutto li.





"Fai il lavoro che AMI e non lavorerai per tutta la VITA."

Confucio



Oggi mi trovo a condurre una squadra nuova con il delicato compito di trasferire tutte le mie competenze nel settore del business. Questo è lo scopo del mio team: trasferire le nostre conoscenze al fine di far ottenere a chi ha un'azienda, dei risultati attraverso INTERNET.


Qualche giorno fa ho letto un articolo interessantissimo, di Marco Lutzu, in cui ha spiegato molto bene quello che siamo abituati a vedere online oggi (un sacco di infoprodotti, di servizi, di cose legate al mondo internet). Oggi esistono moltissime persone brave nel vendere prodotti virtuali, videocorsi su come guadagnare e come dimagrire.


Pochi invece sono quelli che parlano di come si vende un prodotto fisico, come fa Marco Lutzu quando ad esempio parla di come si vendono cacciaviti e torte.


E’ proprio vero, sono pochissimi ad insegnare e aiutare le aziende a creare un sistema per poter vendere il loro prodotto/servizio.


I dati a livello mondiale ci dicono che sempre più aziende stanno investendo nella LEAD GENERATION e questo è il motivo che mi ha spinto a creare un’azienda che se ne occupasse.


Proprio per rispondere a questo specifico bisogno l’ho chiamata GENERATORE DI CLIENTI, che tra l’altro è la traduzione che più si avvicina secondo noi alla traduzione letterale (generazione di contatti interessati).


Questo è quello che faccio oggi assieme a tutto il mio team, Monica, Roberto, Mattia (oltre a nuovi componenti della squadra che hanno iniziato il percorso con noi e che non tarderò a presentare). Ognuno di loro è dotato di un background molto specifico, ed è grazie a queste competenze specifiche che viene creato un GENERATORE DI CLIENTI.


Il nostro compito più complicato ed al tempo stesso più affascinante, è adattare il percorso alle mutevoli esigenze del cliente. Grazie alla varietà delle expertice acquisite dal team, riusciamo sempre a far ottenere brillanti risultati ai nostri clienti.


Sono gli stessi brillanti risultati che 8 anni fa mi hanno permesso di realizzare tutti i sogni che avevo da bambino e mi hanno fatto vivere un momento in cui capisci di avere tutto, di guadagnare più del necessario e vivere senza alcun problema.

Ai tempi avevo appena comprato la mia seconda Ferrari F 430.

Non dico questa cosa per vantarmi di ciò che avevo, ma per trasmettere la soddisfazione che avevo raggiunto sia dal punto di vista personale che dal punto di vista economico.

Qualcuno negli ultimi tempi mi ha accusato di ostentare ciò che posseggo, come in un video che ho realizzato nella mia villa in Italia per presentare GENERATORE DI CLIENTI. In questo video racconto l'esperienza vissuta con la mia figlia più piccola. 




​Una persona mi ha contestato il fatto di aver descritto questo avvenimento con minuzia di particolari solo per far capire che posseggo una barca molto grande.

All'inizio mi sono un po' infastidito perché non riuscivo a comprendere il messaggio di rancore che questa persona mi ha rivolto, poi ho capito che il problema è che non tutti sono in grado di comprendere, perchè non tutti abbiamo la stessa tenacia nei confronti degli obbiettivi e se continui a leggere ti spiegherò cosa intendo.


IL TUO GRANDE SOGNO E' DENTRO IL TUO BUSINESS?


Chi mi conosce sa bene che sono tranquillo, sono accomodante in quasi tutto (anche se nello scorso articolo ho detto che bisogna iniziare a mandare a quel paese qualcuno). Purtroppo non si può piacere a tutti (leggilo qui perché è un grande cambiamento per quello che riguarda il mio modo di essere nella mia vita).

Che cosa succede nella nostra vita? Tutti noi abbiamo dei sogni.

Qualcuno riesce con tenacia a raggiungerli. Io sono un testone e questo i clienti hanno potuto appurarlo, poichè se prometto un risultato sono abituato a lavorare finchè non lo si raggiunge (a costo di spendere più soldi di quelli che mi hanno pagato).

Ciò che sono riuscito ad ottenere in tutta la mia vita, faceva parte dei miei sogni: la barca, la casa, la macchina, la famiglia, i figli.





In un momento di condivisione al ritorno di una delle discoteche di Rimini anni fa con i miei amici si parlava di cosa avremo fatto da grandi, finita la scuola.


Io avevo già le idee chiare: volevo avere tante aziende e guadagnare l’1% da ognuna di queste, perché avevo capito che lavorando 8 o più ore al giorno sarei arrivato al punto di rottura, in cui non sarei riuscito a guadagnare di più.


I miei amici stessi hanno sentito i miei sogni più e più volte, poi mi hanno visto crescere e realizzarli uno dopo l’altro.


Perché ho voluto ricollegarmi all'importanza e il valore dei risultati che io stesso ho raggiunto? Perchè mi rivedo spesso nei risultati che vogliono raggiungere i nostri clienti. Lo leggo nei questionari che compilano, e dal numero di persone che non riesco in questo momento aiutare (continua a leggere e scoprirai il perché).


Quando parlo con le persone mi piace ascoltare, mi piace capire quanto sono forti come imprenditori, quanto è forte il loro desiderio. Se non hanno queste caratteristiche non li prendiamo in considerazione come clienti.

Se vuoi restare sempre aggiornato sui nostri contenuti, compila i campi sottostanti e clicca su Subscribe Now.


Se vogliono lavorare “tanto per lavorare” ma non hanno un sogno, un desiderio, non vogliono crescere, noi preferiamo evitare di illuderli. Perché è nostra opinione che in questo modo non riusciranno a raggiungere il loro obbiettivo.


E’ una cosa talmente limpida, talmente chiara, essendoci passato io per primo, che non mi interessa continuare a illudere una persona: non si può fare un'azienda “solo per fare”. Si può fare un'azienda per aiutare le persone e guadagnare dal valore che abbiamo creato. Infatti quando si trova la via giusta, quando quello che fai è perfetto, tutto cresce.


L'importante non è esattamente il problema che l'imprenditore va a risolvere ai suoi clienti, ma quanto lui crede che il suo contributo aiuterà i suoi clienti.


Un imprenditore deve fare qualcosa che gli piace, che lo fa divertire e che per lui sia etico. Quì va fatta una precisazione. Devi fare attenzione alla definizione di etica, perché quello che per noi è etico potrebbe non esserlo per il nostro cliente.


Io non vado mai a sindacare se la cosa è etica o no per me. Deve semplicemente esserlo per il cliente.


Torniamo all'importanza dei soldi, dei successi e del raggiungimento degli obbiettivi.


Come dicevo, oggi mi ritrovo a ricordare questi 8 anni passati, quando avevo raggiunto tutti i miei sogni. Ripensando all'esperienza Ferrari, devo dire che è stato eccezionale per me questa conquista, perché con la F 430 ho cambiato totalmente modo di vedere le cose. A riguardo ti consiglio di vedere questo video tratto del film Enzo Ferrari, perché si collega proprio a quello che vi sto raccontando.


Anche Enzo Ferrari aveva nella testa un sogno che lo ha reso così grande e che ancora oggi tiene così in alto il nome delle sue macchine e del brand (considerato il più importante al mondo nel settore automobilistico).

“Puoi vincere tutto ma il desiderio più grande di ogni pilota di Formula 1 é arrivare a correre su una Ferrari”.

M.Shumacher



Qualche giorno fa, Antonio Panico, il mio business coach, ha pubblicato un articolo per la promozione del corso di Marco Scabia, che personalmente ancora non conosco. Ho seguito spesso i suoi video, un personaggio estroverso e simpatico.


Antonio presenta questo corso e dice che quando ha iniziato a guardare i corsi su internet e sentiva dire che era possibile diventare milionari attraverso internet, il marketing e la Lead Generation, per lui non era credibile.


Oggi nel presentare il corso di Marco Scabia, a distanza di anni, Antonio è diventato il primo business coach in Italia. Quindi come coach che si occupa esclusivamente di business, ha potuto conoscere molte persone che hanno questo “sogno”. E’ entrato anche nella mia azienda, mi ha potuto conoscere da vicino e capire che questo è possibile: diventare milionari con internet.


E’ possibile raggiungere i propri sogni.


CREA UN GENERATORE DI CLIENTI


Ci sono gli strumenti, ci sono le tecniche, ma c’è qualcosa di più importante che voglio trasmetterti oggi con questo articolo.


Se stai costruendo il tuo GENERATORE DI CLIENTI da solo e vuoi chiedere aiuto alla nostra azienda, ricorda che uno dei fondamenti importanti perché tutto funzioni è il sogno.


Qual'è il tuo sogno? che cosa desideri? Cosa vuoi raggiungere?

E che cosa stai facendo e per chi lo stai facendo? Per te? Per la tua famiglia?

Quanto sono importanti i tuoi valori?


Siamo partiti all'inizio parlando di festeggiamenti.


Come ho festeggiato 8 anni fa, perché mi ricordo bene questa data?


Perché 18 di maggio del 2008 ho avuto la possibilità di iniziare un’esperienza nel settore del divertimento a Rimini, con un locale discoteca che è diventata in pochissimo tempo molto famosa e conosciuta (organizzava concerti con cantanti famosi).


Allora le discoteche avevano già iniziato il loro periodo di discesa, il numero di discoteche diminuiva giorno dopo giorno nelle zone del riminese, quindi ho avuto un’idea per sottrarla alla triste sorte cui era destinata.


Qui ti chiedo di non giudicarmi, come non si dovrebbe mai giudicare nessuno dall’esterno. Perchè quando ottieni tutto, non tutto quello che fai e giusto (però in quel momento per me era giusto farlo).

SAI QUANTO LAVORO C'E' DIETRO QUESTO ARTICOLO?

Ho impiegato circa 10 ore di lavoro. Se vuoi ricambiare, condividi o metti un like sui Social Network che preferisci. In questo modo aiuti me ed il mio team a crescere consapevoli del tuo apprezzamento.


Era quello che sapevo andare di moda. L’idea e stata quella di trasformare la discoteca in un locale di lap dance.


Questa esperienza è stata molto breve, esattamente un mese. Dopo sono uscito da questo mondo e poi non ho più voluto avere a che fare con quel settore, per tanti altri motivi che a chi mi segue o a chi avrà modo di confrontarsi con me, racconterò.


Fa comunque parte delle mie esperienze di successo, perché sono arrivato alla sua realizzazione attraverso la mia prima attività (guadagnare attraverso internet).


Ci sono riuscito dalla sera alla mattina? Assolutamente no, sono passato attraverso dei momenti tremendi.


Roberto Cerè ha da poco pubblicato il suo ultimo libro che parla delle storie di personaggi di successo, attraverso una chiave di lettura che vuole in qualche modo far capire alle persone che le cose non accadono dall’oggi al domani, ma di solito si passa attraverso anche delle grandi sofferenze.


Io ho attraversato queste sofferenze dopo la fase iniziale, perchè nel momento più alto del successo della mia vita è stato tutta una crescita. Successivamente ci sono stati momenti dolorosi, litigi in famiglia, un sacco di problematiche nel percorso. Il fatto di vedere aumentare il conto in banca velocemente ed il fatto di potermi permettere più cose, mi ha fatto ritrovare in una situazione che ha rischiato di farmi perdere il contatto con la realtà. Chi non mi conosceva dall'esterno pensava fossi irraggiungibile, che fosse difficile contattarmi.


Qual è la cosa che vuole trasmettere Cerè con il suo libro, e che voglio trasmetterti a mia volta oggi?


Se vuoi ottenere risultati devi avere pazienza e tenacia, il tuo sogno, il tuo obiettivo, deve essere grande, devi averlo nel cuore. Ogni tanto si allontanerà, ogni tanto passerà attraverso fasi difficili in cui vorresti magari distruggere tutto e ricominciare da capo, ma quello ce ti consiglio io è di attendere quando le cose non vanno come noi vogliamo.


Un po’ come accade ai migliori giocatori al casinò: quando si inizia a perdere bisogna diminuire le puntate, attendere e stare a guardare che cosa succede; bisogna aspettare che ritorni il momento di euforia. E’ quello il momento in cui si punta, si gioca, si lancia, e si esce vincenti.


E questo è quello che accade anche nella vita.


E’ quello che noi stiamo realizzando attraverso questa nuova sfida che è GENERATORE DI CLIENTI. Lo stiamo vivendo con i nostri clienti che ottengono degli ottimi risultati.


All’inizio ognuno di loro, essendo scettico verso tutto il Marketing Online, è passato attraverso una fase di sfida nei nostri confronti.

Perchè l'imprenditore non pensa sia possibile ottenere tutti questi risultati. Pensa sia tutto costosissimo, crede che realizzare una propria campagna pubblicitaria sia veramente una cosa complicata.



Il problema principale è che gli imprenditori non mettono nella campagna pubblicitaria il loro sogno, non raccontano la propria storia, perché hanno creato l'azienda, cosa stanno facendo con l'azienda.


Il mio compito quando parlo con alcuni degli imprenditori è quello di tirare fuori questa arma segreta che è già dentro di loro. La stessa arma che hanno usato quando hanno creato l'azienda, quando hanno chiesto i soldi in banca, quando hanno chiesto i soldi agli amici nei momenti di difficoltà per rialzarsi, e che li fa andare avanti.


E’ questo quello che va trasmesso al cliente, è quello che va raccontato ed ecco perché oggi ho voluto raccontare parte parte della mia vita, per farti capire che è possibile, perchè io ne sono una dimostrazione vivente.


Mettila come vuoi, non è vantarsi, è la realtà. E’ quello che è accaduto, la mia vita.


Se il tuo sogno è importante, se il tuo sogno è grande, se ci tieni e vuoi dimostrare che per te è possibile, che puoi raggiungerlo, e sei come me un toro testone, ciò è possibile. Giorno dopo giorno, passo dopo passo, mattone dopo mattone, il vostro sogno vedrà la luce, l'importante è la tenacia, e continuare a studiare.


Tutto quello che ho realizzato, non è successo dalla mattina alla sera. Ho passato notti insonni a divertirmi ma anche a studiare, a cercare di capire questo mondo di Internet. Era chiaro che qualcosa di importante potesse dare. Così è stato per me e può esserlo anche per te, se lo vuoi.


Ho notato che molte delle persone che si iscrivono alle mie liste (probabilmente anche tu sei una di queste) sono persone che ancora non sono arrivate dove vogliono e stanno lavorando per farlo.


Sfortunatamente queste persone oggi non hanno la forza di investire perché per avere un GENERATORE DI CLIENTI c'è da investire in pubblicità oltre che nel tempo e nel lavoro. Il grosso errore che fanno gli imprenditori con cui lavoriamo è guardare al nostro come ad un costo, piuttosto che come un investimento.

Certo indipendentemente dalla nostra consulenza, il nostro lavoro, il nostro supporto, l’investimento importante è costituito dalla pubblicità e ed è una cosa in cui noi non possiamo intervenire poichè non siamo noi a venderla (non siamo ne Facebook, ne Google, ne tantomeno LinkedIn).

TI SVELIAMO I NOSTRI SEGRETI, MA NON DIRLO A NESSUNO...


Fare un GENERATORE DI CLIENTI per un imprenditore che non ha soldi da spendere in pubblicità è veramente molto difficile.


Ci sono comunque altri strumenti per partire da un livello più basso ed è per questo che stiamo preparando una bella sorpresa per Te. Se in questo momento non sei un imprenditore, non hai la possibilità di un investimento pubblicitario importante, non ti preoccupare, continua a rimanere collegato con me continua a leggere il nostro blog e a seguirci sulla pagina Facebook perché c’è un importante lavoro che stiamo preparando da mesi.


Il Dott. Roberto Cutillo che ha sempre lavorato nell’ombra, sta lavorando assiduamente per portare alla luce quelli che sono i segreti del GENERATORE DI CLIENTI, e presto saranno anche a tua disposizione…


Per ora non ti svelo altro, rimani connesso e prima di iniziare a fare qualsiasi cosa, metti a fuoco il tuo SOGNO, quello che ti guiderà al tuo successo 🙂


A presto


Serafino.

guido