12 modi per creare una lista di clienti

Abbiamo visto nel post precedente l’importanza fondamentale per la tua attività di iniziare a raccogliere i contatti email dei tuoi clienti e potenziali clienti (se non l’hai ancora letto lo trovi qui).

Oggi vediamo insieme COME fare per costruire la tua lista, il tuo bene più prezioso!

Innanzitutto hai bisogno di alcuni aspetti tecnici fondamentali:

  1. un programma di raccolta email, comunemente chiamato CRM o Autoresponder,
  2. un form di registrazione, dove una persona può inserire i suoi dati,
  3. una pagina web o un sito internet dove inserire il form di registrazione.

Ora non scendiamo in tecnicismi, se sei in grado di fare questi tre passaggi da solo, fantastico, sono abbastanza semplici di per se, ma, se non sei molto pratico di questi strumenti puoi chieder l’aiuto di un tecnico…o chiedere a noi 🙂

Una volta che hai messo a punto la struttura “fisica”, il raccoglitore di dati, devi iniziare a far in modo che le persone lascino il proprio contatto email. Raramente una persona lo fa di sua iniziativa o spontanea volontà; oggi le persone sono costantemente bombardate ogni secondo della propria vita con pubblicità di qualsiasi genere, a partire dalla propria cassetta delle lettere fuori casa, fino ad arrivare alla casella email e allo smartphone!

 

309Oggi quindi, è necessario fornire una motivazione forte ad una persona, affinché essa decida di lasciarti il proprio recapito email.
Senza parlare del tanto temuto SPAM! Oggi le leggi anti spam sono sempre più rigide, e non vale proprio la pena rischiare, ricorrendo a vecchi trucchi come acquistare liste email o database o perdere tempo a reperire email in giro. L’unico punto critico da tenere a mente quando si raccolgono indirizzi email è questo: mai inviare e-mail a qualcuno che non ha dato esplicitamente il permesso di farlo.

Ora vediamo 12 modi per creare una lista di potenziali clienti.

  1. Offri benefici speciali.

   right-drawn-arrow  Semplicemente chiedere a qualcuno di entrare nella tua lista non ti porterà da nessuna parte. Le persone vogliono sapere che cosa c’è in serbo per loro. Quindi, rendi utile la sottoscrizione alla tua lista. Offri vantaggi interessanti e benefici come ad esempio:

– suggerimenti utili

– partecipazione per eventi speciali

– sconti speciali

– un omaggio da ritirare nel tuo negozio o da ricevere online

– uno special report o un ebook che parli di argomenti utili per il tuo pubblico

 

  1. Fai sapere alle persone cosa potranno aspettarsi

speaking Spiega attentamente cosa farai per i tuoi contatti, quanto spesso ti farai sentire, cosa potranno aspettarsi da te. Dovrà essere qualcosa di interessante e talmente utile che dovranno arrivare ad attendere con ansia le tue email e non poter più fare a meno di leggere le tue comunicazioni.

 

  1. Includi un link di iscrizione nella tua firma e-mail.

link Aggiungi a tutte le tue email un messaggio finale del tipo “Iscriviti alla nostra newsletter” con il link diretto alla pagina di registrazione.

 

  1. Aggiungi un invito di iscrizione su tutti i tuoi materiali stampati,

printer ad esempio , aggiungendo un offerta e il link della pagina di che riporta al tuo form di iscrizione. Puoi farlo mettere su fatture, ricevute, cataloghi, opuscoli, volantini, borse, confezioni dei prodotti…moduli di recensione dei prodotti, sondaggi per i clienti.

 

  1. Utilizza un foglio di iscrizione a tutti eventi

signing-a-contract Se partecipi ad un evento dove hanno accesso a un gran numero di persone, crea uno speciale modulo di iscrizione e mettilo da qualche parte molto visibile. Assicurarsi di mettere in chiaro che la firma è facoltativa e precisa esattamente quello che stanno firmando.

 

  1. Raccogli le e-mail quando i clienti fanno un acquisto

email Metti un modulo di iscrizione vicino alla cassa o alla reception. Aggiungi una casella di controllo dove richiedi la spunta per essere iscritti alla tua newsletter on-line.

 

  1. Utilizza una cartolina da regalare.

postcard Stampa dei formato cartolina dove descrivi i benefici di far parte della tua lista, e come iscriversi. Le puoi consegnare ai clienti, quando ti fanno visita, oppure ad eventi pubblici.

 

  1. Inserisci il link di iscrizione sul biglietto da visita

windows La maggior parte dei biglietti da visita sono vuoti sul retro. Usa lo spazio per inserire questi collegamenti, oltre ai tuoi account di social media e la tua lista e-mail.

 


  1. Usa i social

share Includi un link alla pagina di registrazione su tutti i tuoi profili di social. Puoi anche provare a fare queste cose:
– usa una TAB di Facebook personalizzata, una scheda disponibile sulle pagine fan, dove puoi collegarci il tuo form di iscrizione.
– Inserisci dei link sulla bacheca di Facebook, sul tuo account LinkedIn, o profilo Twitter.

 

  1. Organizza un concorso a premi

gift Organizza un concorso in cui decidi di regalare qualcosa a chi si iscriverà alla tua lista email.

 

  1. Invia cartoline ai clienti.

postcard Se possiedi gli indirizzi dei tuoi clienti, mandagli una cartolina evidenziando i vantaggi della sottoscrizione alla tua lista e incoraggiandoli ad iscriversi. Assicurati di includere il link di registrazione.

 

  1. Crea joint venture con attività del tuo paese.

business-deal Stringi collaborazioni e scambi con le attività locali vicine alla tua, in modo da incentivare i loro clienti e viceversa ad iscriversi alla tua lista in cambio di qualcosa come sconti o promozioni. I tuoi partner potranno fare la stessa cosa.

 

Questi sono solo alcuni modi per iniziare a creare la tua lista email. Te ne viene in mente qualcun’altro? Condividilo nei commenti, potrà essere utile a tutti!

Sei un Imprenditore o un Libero Professionista?

Scopri 3 strategie segrete 

per vendere di più e ottenere nuovi clienti!

Serafino
 

Imprenditore sul web dal '97.